NEWS | Assessment della sostenibilità

COS’È L’ASSESSMENT:

La sostenibilità e la responsabilità sociale rappresentano valori imprescindibili di un’impresa moderna. L’orientamento verso la sostenibilità comporta che le società non si limitino al solo perseguimento dei profitti e al rispetto degli obblighi di legge, ma che si impegnino ad operare in modo eticamente responsabile e a sviluppare una sensibilità sociale verso temi di interesse collettivo, integrando in modo volontario problematiche sociali, ambientali ed etiche nelle loro attività di business e nella loro strategia di base, in stretta collaborazione con i propri stakeholder, e rendicontando periodicamente gli esiti della propria attività tramite un report o bilancio di sostenibilità, senza limitarsi ai soli aspetti finanziari e contabili, ma focalizzandosi anche sulle dimensioni sociali e ambientali.
L’assessment rappresenta per il management un primo strumento di valutazione e controllo in materia di sostenibilità è uno strumento finalizzato a misurare, comprendere e contestualizzare l’operatività dell’impresa, nonché a definirne il posizionamento rispetto alle variabili di settore e di contesto. Si tratta di una valutazione in grado di ricondurre ad una visione unitaria le performance aziendali in materia di corporate governance, impatti sull’ambiente, sulle persone e sulla collettività, e permette di fare emergere gli elementi core attorno ai quali sviluppare soluzioni nell’ambito della responsabilità sociale e della sostenibilità a beneficio dell’azienda, degli stakeholder e del contesto di riferimento. L’assessment identifica i punti di attenzione e di miglioramento, individua le best practice e consente di stabilire quanto l’azienda sia prossima ai requisiti richiesti dai modelli di riferimento. Tale assessment è effettuato mediante indicatori di natura quantitativa e qualitativa allineati a quelli definiti dalle Linee Guida GRI 4 (La Global Reporting Initiative (GRI) è un’iniziativa lanciata promossa dalla Coalition for Environmentally Responsible Economies (CERES) in partnership con lo United Nations Environmental Program (UNEP) con lo scopo di sviluppare linee guida comuni, applicabili a livello internazionale, capaci di rendere la rendicontazione delle performance socio-ambientali delle imprese rigorosa, confrontabile e verificabile) e dagli eventuali approfondimenti di settore.

COME FUNZIONA

L’Assessment della Sostenibilità viene realizzato dalla struttura di consulenza, la quale svolge le seguenti attività, tenendo massimo conto della Governance, della performance aziendale, della performance sociale e di tutti i temi ESG ( Environment, Society and Governance) :
1. Confronto sui temi della Sostenibilità con la Direzione, i Responsabili di funzione ed eventuali ulteriori figure aziendali chiave.
2. Analisi dei rischi e dei principali temi di interesse degli Stakeholder identificati in relazione ai temi ESG.
3. Mappatura e verifica materiale aziendale riconducibile ai temi della Sostenibilità.
4. Verifica di quanto già implementato e valorizzabile ai fini della comunicazione interna ed esterna.
5. Redazione del Report di Assessment, con indicazione dei punti di forza e di miglioramento.
6. Valutazione con la Direzione del Report per avviare un percorso verso lo sviluppo sostenibile, con priorità e tempistiche, definendo il Piano Strategico di Sostenibilità.

Grazie all’assessment un’impresa è in grado di valutare il livello di conoscenza e consapevolezza e il grado di implementazione dei temi della Sostenibilità, individuando quali iniziative possano essere valorizzate ai fini del Marketing e della Comunicazione, integrando un percorso di miglioramento continuo e coinvolgendo tutte le funzioni e i processi aziendali.

PERCHÈ È IMPORTANTE

L’assessment dell’approccio della società nei confronti dei temi legati alla sostenibilità, la compliance con leggi e regolamenti applicabili, nonché la rendicontazione degli esiti della propria attività relativamente a dette tematiche, risulta fondamentale per garantire il miglioramento della performace della società e la creazione di valore. Grazie al Report finale al termine dell’assessment è possibile definire un piano di sviluppo sostenibile e specificare le priorità e tempistiche.
Con il Progetto SIrcle®, Consulnet Italia e Rödl & Partner si avvalgono della loro expertise per supportare le imprese durante l’assessment in modo concreto e integrato su tutti i temi della sostenibilità, in quanto questa fase rappresenta il primo step per coniugare efficacemente la crescita e la solidità finanziaria con la sostenibilità sociale e ambientale al fine di raggiungere risultati concreti, accrescere il valore dell’azienda e migliorarne il posizionamento sul Mercato.